succo d'arancia allenamento

Succo d’arancia tra gli alimenti da mangiare dopo l’allenamento

Con una combinazione ideale di proteine ​​e carboidrati, questi snack post allenamento ti aiuteranno a costruire muscoli e a ripristinare la tua energia. Tra questi c’è anche il succo d’arancia!

Una cosa importante da non trascurare per i propri obiettivi fitness è cosa mangiare dopo l’allenamento. Infatti, il corpo desidera proteine e carboidrati di alta qualità dopo un buon allenamento. Le proteine ​​aiutano a riparare i muscoli stanchi, mentre i carboidrati ricostituiscono tutta l’energia consumata in palestra.

Cosa mangiare dopo l’allenamento

 

Succo d’arancia

Invece di bevande energetiche di origine industriale, è più utile e salutare consumare un buon succo d’arancia, preparato con arance bio non trattate della migliore qualità, come quelle che puoi acquistare online su Arance.org. Oltre alla vitamina C, otterrai anche un quantitativo di potassio significativamente maggiore rispetto a quello delle bevande sportive, che sono generalmente destinate all’uso durante l’esercizio prolungato, non dopo. Il potassio è un importante elettrolito che aiuta il corpo a ripristinare i suoi livelli di liquidi. Il succo d’arancia funziona bene anche come componente dei frullati proteici.

Uova

Proteine ​​e carboidrati sono le due chiavi per un buon pasto post allenamento. Le uova contengono naturalmente la vitamina D. Inoltre, le uova crude non hanno alcun vantaggio rispetto a quelle cotte. In effetti, cucinare le uova consente al tuo corpo di assorbire quasi il doppio della quantità di proteine.

Quinoa

Considerata a torto o a ragione uno dei superfood, la quinoa è ideale per la tua dose di carboidrati. Anche il riso integrale va bene, ma non può competere con tutte le vitamine e i nutrienti presenti nella quinoa. Inoltre richiede meno tempo per la preparazione.

Banane

Le banane contengono concentrazioni di carboidrati “buoni” di cui si ha bisogno dopo un allenamento. Questi carboidrati ad azione rapida aiuteranno a ripristinare i livelli di glicogeno del tuo corpo, il che aiuta a ricostruire i muscoli danneggiati. E forniscono un buon apporto di potassio, utile anche per prevenire i crampi muscolari.

Frutta secca e noci

Se sei a corto di tempo, una manciata o due di questo snack salutare offre una rapida soluzione per integrare proteine ​​e carboidrati. Le noci sono particolarmente utili per la costruzione muscolare; una mezza tazza contiene 34 grammi di proteine .

Ananas

L’ananas contiene bromelina, un anti-infiammatorio naturale che ha dimostrato di poter riparare lividi, distorsioni e gonfiore. Sono anche ricchi di vitamina C, una componente chiave nella riparazione dei tessuti.

Kiwi

I kiwi contengono grandi quantità di vitamina C e potassio. Sono anche un’ottima fonte di antiossidanti, che aiutano a combattere il dolore muscolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.