Le Arance Tarocco Impariamo a Conoscerle


Il Tarocco ha forma globosa, il colore della buccia varia dall’ arancio con parti colorate in rosso granato più o meno intenso. La polpa ha screziature rosse più o meno intense a seconda del periodo di raccolta. il tarocco è originario della provincia di Siracusa e si ritiene che sia nato come mutazione del Sanguinello. E’ la varietà più diffusa e più conosciuta in Italia grazie l’elevato rapporto tra gradi Brix (il Brix è l’unità di misura per la quantità di zuccheri presenti in frutta e verdura e altri alimenti) e acidità che ne amplifica il sapore dolce.

Le  Tarocco, con le varianti Tarocco Comune, Tarocco Galice, Tarocco Gallo, Tarocco Messina, Tarocco dal Muso, Tarocco Nucellare 57-IE-1, Tarocco Nucellare 61-1E-4, Tarocco Catania, Tarocco Scirè, Tarocco rosso;

  • le Moro, con le varietà: Moro Comune, Moro Nucellare 58-8D-l;
  • la varietà Sanguinello: Sanguinello Comune, Sanguinello Moscato, Sanguinello Moscato Nucellare 49-5-3, Sanguinello Moscato Nucellare 49-5-5, Sanguinello Moscato Cuscunà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.